Ingredienti:

 

  • 1 rotolo pasta sfoglia quadrato

 

  • 2 Pesche (noci o gialle)

 

  • 250 ml Panna Fresca

 

  • 250 Ml Mascarpone

 

  • 70g Zucchero

 

 

Iniziamo  srotolando la pasta sfoglia sul piano e tagliamo in tre rettangoli di uguale dimensione.

Mettiamo i rettangoli in una pirofila da forno, con i lembi di una forchetta facciamo piccoli buchi su tutta la superficie dei rettangoli di pasta, poi ricopriamo ognuno con zucchero semolato.

Cuociamo in forno preriscaldato  180° la sfoglia per 15 minuti, intanto tagliamo 1 pesca a tocchetti e 1 pesca a fette sottilissime.

In una ciotola uniamo mascarpone e zucchero e con le fruste montiamo sino ad ottenere una crema.

In un’altra ciotola montiamo la panna , poi uniamo il contenuto ottenuto prima facendo attenzione a non smontare la panna, inseriamo la pesca tagliata e mischiamo.

Una volta che la sfoglia sarà raffreddata, costruiamo la torta preferibilmente sul piatto da portata.

Prima della sfoglia mettiamo un cucchiaio di crema per evitare che si muova dopo; iniziamo con uno strato di sfoglia e con una sac a poche riempiamo la superfice, cosi per 3 volte.

Una volta finita quest’operazione mettiamo a riposare la torta in frigo per almeno 2 ore.

Passate le due ore, possiamo decorare la torta a piacimento con le pesche  .